1200 CAPPELLINI DI BABBO NATALE PER REGALARE UN SORRISO AI BAMBINI IN OSPEDALE

foto animatori sorrisoGrande successo per l’evento organizzato dagli ANIMATORI SORRISO

Il Presidente dell’Associazione Animatori Sorriso, Dott. Salvatore Petruzzo, e tutti i volontari ringraziano tutti i Salernitani ed i residenti in provincia per aver risposto positivamente alla campagna “Aiuta Babbo Natale a regalare un sorriso ai bambini in ospedale”, l’evento provinciale di piazza che ha permesso a tutti di contribuire concretamente a trasformare gli ospedali presenti nella Provincia di Salerno in ambienti sempre più a misura di bambino ricevendo, in cambio di una piccola donazione, un simpatico cappello di Babbo Natale – simbolo dell’iniziativa.

Ben 1200 cappellini sono stati venduti negli stand di Salerno, Cava de’ Tirreni, Nocera Inferiore e Pontecagnano Faiano: con i proventi ricavati gli Animatori Sorriso potranno continuare a garantire sempre più sorrisi in corsia. Infatti, oltre ad operare presso i reparti pediatrici degli ospedali “San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona” ed “Umberto I” di Nocera Inferiore, il sodalizio intende favorire sempre più l’umanizzazione dei nosocomi promuovendo iniziative finalizzate all’accoglienza del bambino e della sua famiglia per donare occasioni di allegria ai piccoli ricoverati.

Infatti le attività dei volontari mirano a rendere meno pesante il periodo del ricovero ai bambini, proponendo loro attività manuali, lettura di fiabe, feste ed eventi, da giochi di gruppo e d’animazione a giornate particolari, con la consegna di doni ed altre iniziative per migliorare la “qualità partecipata” durante la degenza.

L’addetta alle relazioni esterne
Responsabile dei Volontari

Dott. ssa Stefania Maffeo