99° Anniversario della Fondazione del Comune di Pontecagnano Faiano

Venerdì 18 giugno cerimonia per il 99° Anniversario della Fondazione del Comune di Pontecagnano Faiano

Il Comune di Pontecagnano Faiano festeggia il 99° Anniversario della Fondazione e si avvia verso il Centenario. La cerimonia ufficiale, organizzata dall’Amministrazione guidata dal Sindaco Ernesto Sica, si svolgerà venerdì 18 giugno c.a. presso il Piazzale dell’ex tabacchificio Centola.

L’evento prevede:

ore 19,00
Cerimonia di apertura
Presentazione bollettino ufficiale del Comune
Presentazione comitato onorifico per il 100° anniversario
Riconoscimento civico a cittadini benemeriti
Inaugurazione opificio complesso ex tabacchificio Centola

ore 20,30 Esibizione scuole della Città

Il comitato onorifico per il 100° Anniversario si compone degli amministratori viventi dal 1911 ad oggi. Per quanto riguarda il riconoscimento civico ai cittadini benemeriti verranno insigniti: il maestro Giovanni Cappetti; il Sostituto procuratore della Repubblica presso il Tribunale di Salerno Domenica Gambardella; l’imprenditore Antonello Sada; il professore Giancarlo Bailo Modesti (alla memoria); l’agronomo Raffaele Crudele (alla memoria). All’interno dell’opificio del complesso ex tabacchificio Centola verrà allestita una mostra storica.

“Celebriamo il 99° Anniversario della Fondazione del Comune nel segno della nostra identità e della nostra storia e ci avviamo verso il Centenario. La cerimonia di venerdì 18 giugno rappresenta un importante momento per l’intera Comunità. Verrà presentato, infatti, il periodico di informazione istituzionale dell’Ente che testimonia un impegno diretto della nostra Amministrazione a rafforzare un filo diretto con i cittadini. Momento saliente della manifestazione sarà la presentazione del comitato onorifico verso il Centenario che vede come membri di diritto tutti gli amministratori viventi dal 1911 ad oggi. Avrò l’onore, inoltre, di consegnare a cinque nostri concittadini, ovvero a chi ha dato e a chi continua a dare lustro alla nostra Città, il riconoscimento civico di Cittadino Benemerito. L’architetto Giovanni Multari (studio Corvino e Multari) spiegherà, prima dell’inaugurazione, il progetto inerente all’opificio del complesso dell’ex tabacchificio Centola che è stato interessato da un piano teso a dotare il territorio di nuove strutture a carattere pubblico per il miglioramento della vivibilità. La struttura ospiterà una mostra storica che sicuramente vedrà una nutrita e sentita partecipazione. Ad aprire la cerimonia, ci sarà l’inno d’Italia eseguito da una rappresentanza degli alunni delle scuole della Città che, infine, chiuderanno l’evento con una propria esibizione” è il commento del Primo Cittadino.

L’Ufficio Stampa