Sezione: Comunicati

Avalon Day: AssociAmici, domani l’appuntamento nel complesso ex tabacchificio Centola

Avalon Day: AssociAmici. E’ il titolo dell’iniziativa che si terrà domani mattina nel complesso ex tabacchificio Centola. La prima tavola rotonda con le associazioni culturali e giovanili provinciali e regionali è organizzata dall’Associazione Avalon con il patrocinio del Comune di Pontecagnano Faiano, guidato dal Sindaco Ernesto Sica. Ricco il programma della giornata che avrà inizio alle ore 9 e proseguirà fino alla serata. Un evento importante che risulta essere particolarmente atteso. “Aiuterà la crescita e sarà una buona vetrina per le varie associazioni” afferma Michele D’Elia, Presidente in carica di Avalon. “Vogliamo mostrare alla gente – aggiunge – che grazie alle associazioni e alla loro collaborazione sia possibile non solo valorizzare il territorio, ma allo stesso tempo creare eventi per garantire momenti di svago, di cultura e di aggregazione”. Durante l’iniziativa, le associazioni partecipanti mostreranno le loro attività principali. Inoltre, sarà presente un’area riservata al mondo ludico con giochi di carte da collezione, giochi da tavola ed altro ancora. Verrà allestita anche un’arena per la dimostrazione del Gioco di ruolo live (Gdr live), nuovo progetto che verrà presentato nei prossimi giorni al Comicon di Salerno.

“Natale in Città 2012”, ieri il via agli eventi: il maltempo non ferma l’entusiasmo

Il forte maltempo non ferma l’entusiasmo e l’inizio degli eventi di “Natale in Città 2012”. Ieri sera, infatti, in piazza Sabbato c’è stato il taglio del nastro per “Christmas Market 2012” e “La Piazza dei Balocchi”. Insieme al Sindaco Ernesto Sica, all’Amministrazione comunale e al Direttore artistico dei mercatini di Natale Pippo Pelo erano presenti l’Assessore della Provincia di Salerno a Porto, Infrastrutture e Aeroporto Pietro Damiano Stasi e il Dirigente del settore Aiuti alle imprese e Sviluppo insediamenti produttivi Filippo Diasco. “Sarà davvero un grande Natale. Saremo ancora una volta un importante polo di attrazione e intendo ribadire con grande soddisfazione la proficua sinergia che ha reso possibile l’organizzazione di questi eventi” ha evidenziato il Primo Cittadino. Anche per l’Assessore provinciale Stasi “Pontecagnano Faiano ha organizzato per questo Natale importanti iniziative a favore della valorizzazione del territorio”. Il Dirigente Diasco ha, dunque, rappresentato i saluti del Consigliere regionale, On. Fulvio Martusciello, ed ha sottolineato a sua volta la valenza delle manifestazioni in programma in Città e gli elementi di novità. Da Pippo Pelo è giunto un invito: “Nonostante la crisi, a Natale siamo tutti più bambini e gioiosi e vi aspettiamo numerosi in questo splendido posto”. Sulla splendida cassa armonica di “Christmas Market” si esibiranno in queste prime serate i cori “Daltrocanto”, Jesus Redemptor, Pop Unisa, 2080 Eventi e Nonosologospel. I mercatini di Natale saranno aperti fino al 24 dicembre tutti i giorni, dal lunedì al venerdì, dalle ore 17 alle 22 e i festivi e prefestivi dalle 10 alle 22. Ci saranno musica e tante sorprese. Divertimento assicurato anche con “La Piazza de Balocchi” che resterà aperta in piazza Sabbato sino al 6 gennaio. Una grande giostra, animazione e giochi allieteranno le serate di bambini e famiglie. E queste prime giornate di eventi sono accompagnate anche dalle anteprime circensi con l’esibizione “Karcocha”. Dal Cile, c’è il mimo che paralizza la Città. L’appuntamento inedito di quest’anno è proprio rappresentato da “Le Strade del Circo”, fino al 6 gennaio, curato da Alessandro Serena, nipote della celebre Moira Orfei, docente di Storia dello spettacolo circense e di strada all’Università di Milano e Direttore artistico dell’Associazione “Circo e dintorni”. Grande importanza rivestono, a tal proposito, i laboratori circensi “CaroCircoBus” rivolti ai ragazzi delle quinte elementari cittadine ed affidati al formatore Adolfo Rossomando, project manager dell’Associazione “Giocolieri e dintorni”. I primi appuntamenti si sono svolti stamattina in un clima di festa e interesse nella palestra di via Dante con le classi V A, V B e V C del plesso di via Toscana e si terranno domani mattina con le classi V A, V B e V C del plesso di via Dante, sempre del Primo Circolo Didattico, guidato dal Dirigente scolastico Angelina Malangone. E’ particolarmente atteso anche l’appuntamento di domenica sera con “Via Tevere sotto le stelle Christmas”, serata allietata dalla musica live e dal piano bar di Genni e Rossella e dalla gastronomia dei locali del posto. I principali eventi di Natale in città 2012” sono “Christmas Market” (29 novembre – 24 dicembre, giardini pubblici via Marconi e via Carducci ), “La Piazza dei Balocchi” (29 novembre – 6 gennaio, piazza Sabbato), Le Strade del circo” (29 novembre – 6 gennaio, piazza Risorgimento e strade cittadine), “Il Presepe artistico del ‘700” (8 dicembre – 6 gennaio, Faiano), “Notteblu” (23 dicembre, strade cittadine), “ilCioccolato inCalza” (2 – 6 gennaio, piazza Risorgimento e Faiano) e tante altre iniziative che interesseranno ogni zona e coinvolgeranno ugualmente scuole e parrocchie. Gli appuntamenti, patrocinati dalla Provincia e dalla Camera di Commercio di Salerno, vedono la collaborazione con il Forum comunale dei Giovani e la Consulta per le Attività produttive e, in riferimento alla Notte Blu, con il progetto “FareCittà”. Dal 7 dicembre al 6 gennaio nella piazzetta degli artisti a corso Europa, inoltre, si terrà il mercatino dell’artigianato, grazie all’impegno dell’associazione “Crescere insieme”. Il 20 dicembre, invece, è prevista la Notte della musica popolare, serata ispirata alle tradizioni del Mezzogiorno promossa in sinergia con la compagnia Daltrocanto.

“Natale in Città 2012”: ecco i primi appuntamenti

Prendono il via questa sera gli eventi di “Natale in Città 2012” a Pontecagnano Faiano. Alle ore 19.30, infatti, ci sarà il taglio del nastro con il Sindaco Ernesto Sica in piazza Sabbato e nei giardini pubblici di via Carducci e via Marconi per “Christmas Market” e per “La piazza dei Balocchi”. I mercatini di Natale, giunti alla terza edizione, vantano la direzione artistica di Pippo Pelo e saranno aperti fino al 24 dicembre tutti i giorni, dal lunedì al venerdì, dalle ore 17 alle 22 e i festivi e prefestivi dalle 10 alle 22. Musica e tante sorprese caratterizzeranno la manifestazione. Questa sera, sulla splendida cassa armonica, si esibirà il coro “Daltrocanto”. Domani, dalle 20.30, sarà la volta di Jesus Redemptor, sabato di Pop Unisa e domenica di 2080 Eventi e Nonosologospel. Tanto divertimento anche con “La Piazza de Balocchi” che resterà aperta in piazza Sabbato sino al 6 gennaio. Una grande giostra, animazione e tante sorprese allieteranno le serate di tanti bambini e delle loro famiglie. Le inaugurazioni di oggi saranno anche accompagnate dalle anteprime circensi. Da stasera e sino a domenica, infatti, verrà proposta la prima esibizione “Karcocha”. Dal Cile, arriverà il mimo che paralizza la Città. L’appuntamento inedito di quest’anno, infatti, sarà proprio quello de “Le Strade del Circo”, fino al 6 gennaio, curato da Alessandro Serena, nipote della celebre Moira Orfei, docente di Storia dello spettacolo circense e di strada all’Università di Milano e Direttore artistico dell’associazione “Circo e dintorni”. Grande importanza rivestono, a tal proposito, anche i laboratori circensi “Caro Circoludobus” rivolti ai ragazzi delle quinte elementari cittadine ed affidati al formatore Adolfo Rossomando, project manager dell’Associazione “Giocolieri e dintorni”. I primi appuntamenti sono domani mattina nella palestra di via Dante con le classi V A, V B e V C del plesso di via Toscana e sabato mattina con le classi V A, V B e V C del plesso di via Dante, sempre del Primo Circolo Didattico, guidato dal Dirigente scolastico Angelina Malangone. E’ atteso anche l’appuntamento di domenica sera con “Via Tevere sotto le stelle Christmas”, serata allietata dalla musica live e dal piano bar di Genni e Rossella e dalla gastronomia dei locali del posto. I principali eventi di Natale in Città 2012” sono “Christmas Market” (29 novembre – 24 dicembre, giardini pubblici via Marconi e via Carducci ), “La Piazza dei Balocchi” (29 novembre – 6 gennaio, piazza Sabbato), Le Strade del Circo” (29 novembre – 6 gennaio, piazza Risorgimento e strade cittadine), “Il Presepe artistico del ‘700” (8 dicembre – 6 gennaio, Faiano), “Notteblu” (23 dicembre, strade cittadine), “ilCioccolato inCalza” (2 – 6 gennaio, piazza Risorgimento e Faiano) e tante altre iniziative che interesseranno ogni zona e coinvolgeranno ugualmente scuole e parrocchie. Gli appuntamenti, patrocinati dalla Provincia e dalla Camera di Commercio di Salerno, vedono la collaborazione con il Forum comunale dei Giovani e la Consulta per le Attività produttive e, in riferimento alla Notte Blu, con il progetto “FareCittà”. Dal 7 dicembre al 6 gennaio nella piazzetta degli artisti a corso Europa, inoltre, si terrà il mercatino dell’artigianato, grazie all’impegno dell’associazione “Crescere insieme”. Il 20 dicembre, invece, è prevista la Notte della musica popolare, serata ispirata alle tradizioni del Mezzogiorno promossa in sinergia con la compagnia Daltrocanto.

“Natale in Città 2012”: giovedì 29 novembre inaugurazione di “Christmas market” e “La piazza dei Balocchi”. Prende il via anche l’evento “Le strade del Circo”

Grande inizio per “Natale in Città 2012” a Pontecagnano Faiano. Giovedì 29 novembre, alle ore 19.30, infatti, taglio del nastro con il Sindaco Ernesto Sica in piazza Sabbato e nei giardini pubblici di via Carducci e via Marconi per “Christmas Market” e per “La piazza dei Balocchi”. Le inaugurazioni saranno anche accompagnate dall’inizio dell’evento “Le strade del Circo”. Giovedì sera, venerdì, sabato e domenica verrà proposto in piazza Sabbato e nei giardini pubblici, infatti, lo spettacolo “Karcocha”. Dal Cile, arriverà il mimo che paralizza la Città. I mercatini di Natale, giunti alla terza edizione, vantano la direzione artistica di Pippo Pelo e saranno aperti fino al 24 dicembre tutti i giorni, dal lunedì al venerdì, dalle ore 17 alle 22 e i festivi e prefestivi dalle 10 alle 22. Giovedì sera si esibirà il coro “Daltrocanto”. Oltre cinquanta saranno le casette in legno, in cui artigiani e appassionati presenteranno le proprie creazioni artigianali, prodotti unici, particolari che racchiudono in sé la bellezza del Natale. Non possono mancare ovviamente gli stand gastronomici che delizieranno con le loro specialità tipiche locali e natalizie. Il Christmas Market è anche tanta musica. Ogni giorno, infatti, dalla cassa armonica si esibiranno numerosi cori gospel, un genere che sempre di più sta prendendo piede in Italia e che trascina con il proprio sound caldo e coinvolgente. E per l’edizione 2012 sono pronte tantissime novità artistiche. Il Christmas Market porterà ancora tanta musica con il Natale rock, iniziativa che coinvolgerà ben quattro band di ragazzi emergenti del posto e che ogni giorno per tutta la durata della manifestazione si esibiranno all’interno di una casetta di legno a loro dedicata dal nome “Christmas in Rock” e faranno ascoltare tantissimi brani natalizi rivisitando in chiave rock i grandi classici del Natale italiani e stranieri. Iniziativa nuova ed entusiasmante che renderà ancora più magico l’evento per i visitatori e per le quattro band partecipanti, composte da ragazzi giovanissimi e talentuosi che vanno dai sedici ai vent’anni o poco più, si tratta degli “Everback”, i “Blitz”, “Teoria di collisione” e i “The Bubbles”. Altra grande novità 2012 riguarda la recitazione con la fiaba con “Pierino e il lupo” di Sergej Prokofiev. La favola scritta nel 1934 sarà interpretata in modo originale ogni giorno dal lunedì al venerdì alle ore 18 nei pressi della cassa armonica. Tanto divertimento anche con “La piazza de Balocchi” che resterà aperta in piazza Sabbato sino al 6 gennaio. Una grande giostra, animazione e tante sorprese allieteranno le serate di tanti bambini e delle loro famiglie. I principali eventi di Natale in Città 2012” sono “Christmas Market” (29 novembre – 24 dicembre, giardini pubblici via Marconi e via Carducci ), “La Piazza dei Balocchi” (29 novembre – 6 gennaio, piazza Sabbato), Le Strade del Circo” (29 novembre – 6 gennaio, piazza Risorgimento e strade cittadine), “Il Presepe artistico del ‘700” (8 dicembre – 6 gennaio, Faiano), “Notteblu” (23 dicembre, strade cittadine), “ilCioccolato inCalza” (2 – 6 gennaio, piazza Risorgimento e Faiano) e tante altre iniziative che interesseranno ogni zona e coinvolgeranno ugualmente scuole e parrocchie. Gli appuntamenti, patrocinati dalla Provincia e dalla Camera di Commercio di Salerno, vedono la collaborazione con il Forum comunale dei giovani e la Consulta per le Attività produttive e, in riferimento alla Notte Blu, con il progetto “FareCittà”. Dal 7 dicembre al 6 gennaio nella piazzetta degli artisti a corso Europa, inoltre, si terrà il mercatino dell’artigianato, grazie all’impegno dell’associazione “Crescere insieme”. Il 20 dicembre, invece, è prevista la Notte della musica popolare, serata ispirata alle tradizioni del Mezzogiorno promossa in sinergia con la compagnia Daltrocanto.

 

Natale in Città 2012: presentati gli eventi

Un “Natale in Città 2012” che regalerà tante emozioni. E’ stato presentato questa mattina, nel corso
di una conferenza stampa presso il complesso ex tabacchificio Centola, il programma degli eventi che
interesseranno tutto il territorio dal 29 novembre 2012 al 6 gennaio 2013. All’incontro ha preso parte anche
la nota artista circense Ambra Orfei. Insieme a lei, sono intervenuti: il Sindaco Ernesto Sica; il Direttore
artistico dei “Christmas market” Pippo Pelo; il professore Alessandro Serena, curatore dell’evento “Le
Strade del Circo”; il responsabile dell’Associazione “Giocolieri e dintorni” Adolfo Rossomando. Erano,
inoltre, presenti Assessori, Consiglieri, il parroco della chiesa di Picciola don Paolo Carrano, il parroco
della chiesa di Sant’Antonio don Gerardo Bacco, rappresentanti di associazioni e di organismi comunali.

“Natale in Città 2012” si caratterizzerà per i suoi principali eventi che sono “Christmas Market” (29
novembre – 24 dicembre, giardini pubblici via Marconi e via Carducci ), “La Piazza dei Balocchi”
(29 novembre – 6 gennaio, piazza Sabbato), Le Strade del Circo” (29 novembre – 6 gennaio, piazza
Risorgimento e strade cittadine), “Il Presepe artistico del ‘700” (8 dicembre – 6 gennaio, Faiano),
“Notteblu” (23 dicembre, strade cittadine), “ilCioccolato in Calza” (2 – 6 gennaio, piazza Risorgimento
e Faiano) e tante altre iniziative che interesseranno ogni zona e coinvolgeranno ugualmente scuole e
parrocchie.
Gli appuntamenti vedono la collaborazione con il Forum comunale dei Giovani, presieduto da
Fabio Altamura, e la Consulta per le Attività produttive e, in riferimento alla Notte Blu, con il
progetto “FareCittà”. Il 20 dicembre, inoltre, è prevista la Notte popolare, serata di musica ispirata alle
tradizioni del Mezzogiorno promossa in sinergia con la Compagnia Daltrocanto, rappresentata da Antonio
Giordano, presente stamane all’incontro.
“Saremo ancora una volta un grande polo di attrazione in grado di competere con tutti” ha confermato il
Sindaco Ernesto Sica. Durante la conferenza, è stato anche presentato e confermato l’utilizzo di shopper
per gli esercenti in linea con il cartellone degli eventi. Tante, inoltre, le sorprese che verranno in seguito
annunciate.

Sui mercatini di Natale, Pippo Pelo ha confermato: “Siamo arrivati alla terza edizione con un percorso che
non è stato semplice considerata la tradizione nordica dell’evento. Ma il pubblico ci ha premiato ed il posto
che ci ospita è meraviglioso”. Christimas Market sarà artigianato, stand, gastronomia, musica, Babbo Natale,
iniziative per i bambini. Le visite saranno allietate da momenti musicali con cori gospel ed orchestre.

L’appuntamento inedito di quest’anno sarà quello de “Le Strade del Circo”, curato da Alessandro Serena,
nipote della celebre Moira Orfei e docente di Storia dello spettacolo circense e di strada all’Università
di Milano. “Siamo qui – ha detto – grazie al successo riscontrato dagli eventi di Natale passati in
questa Città. Sarà una prima edizione splendida, piena di emozioni con i più grandi artisti di strada e di
pista e laboratori nelle scuole”. Il professore Serena ha, inoltre, ringraziato anche il Direttore artistico
dell’Associazione “Teatro e dintorni” Silvano Cerulli per il sostegno.

Anche l’artista Ambra Orfei ha confermato che “il circo è sinonimo di famiglia e di valori che vanno
salvaguardati ed una manifestazione come questa di Pontecagnano Faiano non viene realizzata nemmeno in
grandi città come Milano”.

Sui laboratori circensi rivolti ai ragazzi delle quinte elementari cittadine è intervenuto Adolfo Rossomando,
concittadino che risulta essere tra le principali figure in Italia per la formazione: “E’ un’emozione tornare
qui. L’intenzione è di far crescere questo progetto in un contesto nazionale ed internazionale coinvolgendo i
ragazzi in attività di laboratorio”.

Nel corso della presentazione, è intervenuto anche da Angelo Mazza, in rappresentanza della Consulta per le
Attività produttive: “C’è grande entusiasmo per questo Natale e ringraziamo l’Amministrazione per il grande
impegno. Siamo soprattutto orgogliosi della collaborazione tra Comune, Consulta per le Attività produttive,
commercianti, Forum comunale dei giovani e associazioni. Questo è un nuovo punto di partenza importante
per lo sviluppo della Città”.

Conclusioni affidate al Primo Cittadino Ernesto Sica che si è soffermato sui momenti di aggregazione
come questi in programma: “Ritengo che questo sentimento di appartenenza debba radicarsi sempre di più.
Abbiamo nuovamente investito in questa direzione e ringrazio commercianti, associazioni, Consulta, Forum
e gli organizzatori che stanno collaborando ed hanno sposato questo territorio. Ci candidiamo ad essere
ancora una volta competitori, in particolare con il capoluogo Salerno per la sua notevole organizzazione, ma
esclusivamente puntando sulle nostre unicità e specificità come grande polo di attrazione”. Il Sindaco ha,
inoltre, confermato la volontà di realizzare in un’apposita area, che sarà individuata, un grande circo stabile
con scuola di formazione circense e, rivolgendosi anche al centro Aai, ha annunciato che “ci si avvia verso
la risoluzione del contenzioso e intendiamo candidarlo a divenire un grande centro per eventi culturali e di
ogni tipo”. “Non siamo subalterni a nessuno – ha aggiunto – e salvaguardiamo la nostra dignità ed il nostro
orgoglio in un Città che vanta tante eccellenze e virtuosità come l’Imu abbattuta, il trasporto urbano gratuito
ed un territorio sempre più pulito”.

Pontecagnano, presentazione Christmas Market 2012 con Ambra Orfei [VIDEO]

I mercatini di Natale 2012 di Pontecagnano con la Direzione Artistica di Pippo Pelo, apriranno i battenti il 29 novembre 2012 e quest’anno faranno compagnia ai tantissimi turisti fino al 24 dicembre 2012 tutti i giorni, dal lunedì al venerdì dalle 17 alle 22.00 e i festivi e prefestivi dalle 10.00 alle 22.00. Più di 50 le casette di legno presenti, in cui artigiani e appassionati presenteranno le proprie creazioni artigianali, prodotti unici, particolari che racchiudono in sé la bellezza del Natale. Il Christmas Market è anche tanta musica, ogni giorno infatti dalla cassa armonica si esibiranno numerosi cori gospel, un genere che sempre di più sta prendendo piede in Italia e che trascina con il proprio sound caldo e coinvolgente. Oltre ai cori gospel il Christmas Market porterà ancora tanta musica con il Natale rock, iniziativa che coinvolgerà ben quattro band di ragazzi emergenti del posto e che ogni giorno per tutta la durata della manifestazione si esibiranno all’interno di una casetta di legno a loro dedicata dal nome “Christmas in Rock” . Dopo la musica, altra grande novità 2012 riguarda la recitazione, in fondo a Natale non può mancare la Fiaba, si tratta della famosissima fiaba di “Pierino e il lupo” di Sergej Prokofiev. Per essere aggiornati in tempo reale sulle tantissimi novità e sorprese collegatevi al sito web www.salernonatale.it

Appuntamenti “Natale in Città 2012”, mercoledì la conferenza stampa di presentazione

Mercoledì 21 novembre alle ore 10,30 presso la Sala Convegni dell’ex
tabacchificio “Centola” si terrà la conferenza stampa di presentazione del cartellone
degli appuntamenti di “Natale in Città 2012” indetto dall’Amministrazione Comunale
guidata dal Sindaco Ernesto Sica. All’incontro prenderà parte, tra gli altri, la nota
artista circense Ambra Orfei.
Si parte giovedì 29 novembre con il “Christmas Market”. L’evento, giunto alla terza
edizione , anche quest’anno si avvale della direzione artistica di Pippo Pelo.
Grandi e piccini potranno visitare le casette in legno, che saranno allestite nei
giardini pubblici di via Carducci, sino al 24 dicembre per ammirare le meraviglie
dell’artigianato ed assaporare le prelibatezze proposte da maestri pasticceri. Anche
quest’anno le visite saranno allietate da momenti musicali con cori gospel ed
orchestre che contribuiranno a rendere ancora più magica l’attesa del Natale.
L’appuntamento inedito di quest’anno sarà quello de “Le Strade del Circo”, curato
da Alessandro Serena, nipote della celebre Moira Orfei e docente di Storia
dello spettacolo circense e di strada all’Università di Milano. Serena è curatore di
programmi tv quali Festival di Montecarlo e Cirque du Soleil. L’evento si snoderà in
vari momenti, a partire dal 29 novembre e sino al 6 gennaio con giocolieri ed artisti di
strada che si esibiranno in numeri davvero strepitosi.
Nello stesso periodo i più piccoli saranno i protagonisti assoluti de “La Piazza dei
Balocchi”, come sempre in Piazza Sabbato.
Dall’8 dicembre al 6 gennaio presso l’ex Convento di San Benedetto a Faiano si potrà
visitare il Presepe Artistico del ‘700.
Il 20 dicembre negozi aperti sino a tardi con “La Notte della musica popolare”. Si
bisserà il 23 dicembre con la “Notte blu” che ritorna dopo il successo ottenuto nella
passata edizione. Entrambi gli eventi sono a cura del Forum Comunale dei Giovani
e dell’Associazione “Fare Città”, in collaborazione con la Consulta delle Attività
Produttive.
Sempre per la gioia dei più piccoli, dal 2 al 6 gennaio Piazza Risorgimento ospiterà
l’appuntamento “il Cioccolato in…Calza” per salutare l’arrivo della Befana.

“Creatività femminile”: domenica la prima edizione dell’evento organizzato da “La Bottega delle fate” di Mena De Vita

Si terrà domenica 18 novembre, presso il ristorante Roxy, la prima edizione dell’evento “Creatività femminile”. L’iniziativa è organizzata da “La Bottega delle fate” di Mena De Vita e vanta il patrocinio del Comune di Pontecagnano Faiano, guidato dal Sindaco Ernesto Sica. Dalle ore 10 alle 20, si terranno i seguenti corsi: l’angelo in lana infeltrita; l’argilla prende forma; l’angolo moda; carta creativa e pergamano art; cucito creativo; i pizzi si antichizzano; il tombolo del maestro merlettaio; la tavola di Natale; la pittura su stoffa; la foglia d’oro si trasforma; l’alberello di Natale visto col recupero. I corsi continueranno dal 19 novembre 2012 al 30 maggio 2013 nella sede dell’associazione presso l’Istituto Kennedy di via Tevere a Pontecagnano Faiano. “So che la vita può essere colma di sfide, ma so anche quanto il valore della creatività e il valore della manualità siano importanti per superarle. Entrate nel mio mondo incantato e condividiamo la continuità” afferma Mena De Vita che aggiunge: “La creatività è tutto. E’ possibilità di lavoro, è arte, è architettura, è scrittura. E’ anche supporto alla depressione”. Per l’evento di domenica, è gradita una prenotazione da convalidare all’ingresso. Per comunicazioni è possibile contattare i numeri 3403141847 – 3468714901 o scrivere all’indirizzo mail (Abilitare Javascript per visualizzare l'email).