Centro di ascolto e Banco alimentare: un sostegno a chi ne ha bisogno dall’Area Sociale del Progetto FareCittà di Pontecagnano Faiano

Un sostegno concreto a chi ne ha bisogno dall’Area Sociale del Progetto FareCittà di Pontecagnano Faiano. Presso la sede di via Toscana 12, infatti, sono stati attivati i servizi “Centro di ascolto” e “Banco alimentare”. E’ disponibile gratuitamente, grazie all’impegno di volontari qualificati, uno spazio di dialogo dove poter trovare un ambiente accogliente e confortevole e ricevere un supporto rispetto ai propri disagi. Sempre gratuitamente, attraverso l’affiliazione al Banco Alimentare Campania onlus, vengono distribuiti beni alimentari a famiglie ed individui bisognosi, in seguito ad appositi colloqui. Il “Centro di ascolto” è aperto il martedì, dalle ore 17 alle 19, ed il giovedì, dalle ore 10 alle 12. Chiunque, in questo modo, può stabilire un primo contatto, nel pieno rispetto della privacy, che permette agli operatori di conoscere le proprie problematiche, con un rapporto sereno e costante con singoli e famiglie che richiedono informazioni ed un aiuto rivolto anche ad indirizzarli ove necessario verso enti specializzati.

Soddisfatto il Presidente Fabrizio Todisco per l’attivazione dei servizi: “Sono mesi che stiamo lavorando a questo progetto in cui crediamo fortemente. Penso sia importante in un momento difficile come quello attuale riuscire a supportare tali iniziative dalle finalità sicuramente lodevoli. Si tratta di puro volontariato, quindi di un progetto di solidarietà aperto a tutti coloro che vogliono contribuire in maniera fattiva. Il Centro di ascolto ed il Banco alimentare sono solo i primi passi, per dare subito un aiuto concreto a chi ne ha bisogno”.

FareCittà è un progetto collaborativo nato per promuovere la condivisione di idee e progetti e stimolare una partecipazione attiva per lo sviluppo del territorio. E’ nato a seguito dell’esperienza di diversi ragazzi che da anni sono impegnati nella realizzazione di attività volte allo sviluppo territoriale. Il ruolo di FareCittà è rivolto ad aggregare le eccellenze del territorio e convogliarle in progetti che possano rappresentare un reale valore aggiunto per lo sviluppo cittadino. Farecittà opera per la creazione di diverse iniziative attraversando settori quali il sociale, la cultura, il turismo, lo sport, tutto questo grazie alla collaborazione di diversi giovani ma anche di professionisti che mettono volontariamente al servizio della collettività le proprie conoscenze e capacità. Grande attenzione, dunque, viene rivolta dall’Area Sociale al sostegno delle classi disagiate. A tal proposito, sono in programma nuovi progetti, intese ed iniziative solidali.

A testimonianza di tale impegno, lo scorso 9 gennaio, presso l’ex tabacchificio Centola di Pontecagnano Faiano, il Progetto FareCittà, con un incontro sul disagio minorile organizzato in collaborazione con Telefono Azzurro ed il patrocinio del Comune, ha avviato un ciclo di conferenze aprendo anche un ampio confronto su tematiche di particolare interesse.

Confermando un’attività a 360 gradi per lo sviluppo cittadino, FareCittà, lo scorso 23 dicembre, ha promosso l’iniziativa “Notte Blu” con un riscontro davvero positivo.

Per informazioni è possibile recarsi direttamente presso la sede di via Toscana, 12 nei giorni indicati o rivolgersi ai seguenti contatti: cell. 342.0265866; email (Abilitare Javascript per visualizzare l'email). E’ attivo anche il sito internet www.progettofarecitta.com.