Cerimonia inizio lavori di riqualificazione della piazza antistante il Cinema Nuovo

Martedì 27 aprile c.a., alle ore 11, si terrà la cerimonia di inizio dei lavori di riqualificazione ed arredo urbano della piazza antistante il Cinema Nuovo con sistemazione della fascia di terreno tra via Po e via Adige. L’obiettivo dell’intervento, fortemente voluto dall’Amministrazione con in testa il Sindaco Ernesto Sica e l’Assessore ai Lavori pubblici Gennaro Frasca, è di riqualificare una parte del territorio urbano allocata in pieno centro cittadino e che interessa non solo la zona circostante il Cinema Nuovo ma anche via S. Francesco, piazza Pio XI, via Po, via Adige, via Arno e traverse, attraverso la realizzazione di marciapiedi, di aree di sosta, area a verde, arredo urbano, pubblica illuminazione, impianto per lo smaltimento delle acque bianche. Saranno, pertanto, abbattute tutte le esistenti barriere architettoniche ed aumentata la sicurezza stradale rendendo la zona più fruibile alla cittadinanza. I lavori, dunque, consentiranno di valorizzare una fetta del territorio comunale densamente interessata da abitazioni, uffici e attività commerciali, contribuendo allo sviluppo del contesto territoriale sia per quanto riguarda gli impatti socio-economici attesi che per quelli indiretti sull’occupazione e commercializzazione dei prodotti. L’intervento si pone fra gli obiettivi prioritari dell’Amministrazione che ha già avviato da diversi anni l’opera di riqualificazione dei centri urbani di Pontecagnano e di Faiano finalizzati all’appropriazione da parte della cittadinanza del tessuto urbano cittadino rendendolo vivibile ed appetibile. Ciò anche in considerazione della presenza sul territorio di grandi attrattori quali il Parco archeologico ed il Museo nazionale Agro Monti Picentini.

Per l’occasione sarà presente il coro degli alunni di Casa Parrilli con un intervento musicale.

L’Ufficio Stampa