Eventi di Natale 2011/2012 a Pontecagnano Faiano

Prossimi appuntamenti con il presepe artistico, Natale in Città, Notte blu, la Piazza dei Balocchi e Il cioccolato in…calza

Dopo il grande inizio nei giorni scorsi con il taglio del nastro per i Christmas Market e l’apertura della Casa di Babbo Natale in piazza Sabbato, giovedì 8 dicembre si entra nel vivo dell’atmosfera natalizia in Città con l’accensione delle luci e l’avvio di nuove iniziative.
Presso il convento San Benedetto di Faiano, infatti, alle ore 18, si inaugura lo stupendo presepe artistico, a grandezza naturale, fortemente voluto dal Primo Cittadino e dall’Assessore alla Cultura e al Turismo, Antonio Francese, per valorizzare l’antico borgo e per esaltare il convento, dove nasce la storia locale, che il Comune sta restituendo alla comunità.
Sempre giovedì sera, inizia “Natale in Città”, organizzato dal Forum comunale dei Giovani in collaborazione con alcune associazioni territoriali e con gli esercenti, caratterizzato da shopping, animazione e promozioni per le attività commerciali nelle vie cittadine. Evento clou è la Notte blu il 23 dicembre con artisti di strada, spettacoli, musica, animazione, shopping ed happy hour.
Piazza Risorgimento, dall’8 al 23 dicembre, invece, diventa la Piazza dei balocchi per tutti i bambini e le loro famiglie con tanto divertimento ed animazione che renderanno l’area un grande polo con spettacoli circensi e di burattini ad ingresso gratuito tutti i giorni. Dal 3 all’8 gennaio spazio, infine, alla manifestazione “Il cioccolato in…calza” sempre in piazza Risorgimento, con la lavorazione tipica del prodotto e le più tradizionali prelibatezze accompagnate da cultura, attrazioni ed iniziative che accompagneranno nel migliore dei modi il periodo dell’Epifania.
Con le nuove iniziative, dunque, si concretizza la valorizzazione del territorio con una serie di eventi che richiamano in Città un gran numero di visitatori, rendendo allo stesso tempo magica un’atmosfera natalizia che ben si coniuga con gli appuntamenti culturali, storici e di enogastronomia in corso di svolgimento presso l’ex tabacchificio Centola, che ospita, fino al prossimo 10 gennaio, il Padiglione Italia della Biennale di Venezia con la mostra “Lo stato dell’arte-Campania”.