Il Gioiello Etrusco Contemporaneo: l’attrice Serena Autieri apre la mostra

Si inaugurerà sabato 14 maggio c.a., alle ore 20, presso il Museo Archeologico Nazionale, la mostra ‘Il Gioiello Etrusco Contemporaneo”. L’iniziativa è stata organizzata dall’Amministrazione con il Sindaco Ernesto Sica e l’Assessorato alla Cultura ed al Turismo, retto da Antonio Francese, e vanta il patrocinio del Dipartimento delle Scienze del Patrimonio Culturale dell’Università degli Studi di Salerno, della Camera di Commercio di Salerno e dell’Ente Provinciale per il Turismo. Ad aprire l’evento, insieme al Primo Cittadino e all’Assessore Francese, ci sarà la direttrice del Museo “Gli Etruschi di frontiera” Angela Iacoe. Madrina della serata, che vedrà la presenza di autorità ed esperti del settore, sarà, invece, la bellissima attrice napoletana Serena Autieri. Saranno presentati progetti e prototipi realizzati da studenti e designers professionisti partecipanti al concorso nazionale “La modernità del Gioiello Etrusco”. Il rapporto tra antico e contemporaneo sarà ulteriormente sottolineato da una performance di danza moderna a cura di Borderline Danza di Claudio Malangone in Variazioni con al pianoforte il M° Roberto Marino, che si svolgerà all’interno della sala espositiva del Museo dove sarà possibile effettuare anche una visita guidata gratuita ai reperti. A fare da cornice alla mostra, sarà inoltre, allestita un’Art Gallery, con pitture e pittori di Pontecagnano Faiano e la mostra fotografica di Magdalena Paderecka. Inoltre, per i bambini saranno disponibili a laboratori didattici a tema curati ed organizzati dall’associazione Sinergie.

“Il Gioiello Etrusco, simbolo della storia di Pontecagnano Faiano, spero diventi strumento di valorizzazione della nostra terra” ribadisce l’Assessore Antonio Francese.

Il progetto “Il Gioiello Etrusco” si è realizzato in un concorso composto di una sezione per gli studenti degli istituti di formazione ed una sezione parallela per i laboratori artigianali e per i singoli professionisti. Il tema è rappresentato da “La modernità del Gioiello Etrusco” con l’ideazione e la creazione di un gioiello etrusco contemporaneo tra arte e design. L’idea guida è quella di portare gli Etruschi fuori dal Museo tra la gente, nella Città, per facilitare l’incontro con la storia dei padri etruschi e, quindi, rafforzare l’identità culturale. Il progetto è rivolto alla valorizzazione delle risorse culturali del territorio e della loro organizzazione ai fini di una fruibilità turistica. ‘Pontecagnano Faiano Gioiello Etrusco’ significa proprio legare il nome della Città alla storia ma anche al fascino, alla bellezza ed alla percezione di benessere cui l’oggetto ‘Gioiello’ simbolicamente rimanda. Su queste basi, è stato organizzato il concorso nazionale di design che vedrà proprio nella serata di sabato una nuova tappa con la mostra presso il Museo Archeologico Nazionale ‘Gli Etruschi di frontiera’.