IL SINDACO DONA UN’EDIZIONE STRAORDINARIA DELLA COSTITUZIONE ITALIANA AI DIRIGENTI SCOLASTICI – L’EVENTO

SindacoIl sindaco Ernesto Sica, in occasione del sessantesimo anniversario dell’entrata in vigore della Carta Costituzionale, ha donato ai dirigenti scolastici Sergio Arminio (Primo Circolo Didattico), Vincenzo Bianchini (Istituto Comprensivo “Amedeo Moscati”), Raffaella Gaeta (Scuola Media “Picentia”) e Domenico Sabia (Secondo Circolo Didattico), una copia della Costituzione Italiana in edizione straordinaria realizzata dall’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato accompagnata da una medaglia d’argento la cui effigie raffigura la Repubblica Italiana.

In tale occasione il Primo Cittadino, che insieme all’Assessore alla Pubblica Istruzione Alfonso Sparano si è intrattenuto con gli studenti nei vari plessi per discutere sui numerosi temi che il testo costituzionale continua ad offrire, ha sottolineato il suo basilare ruolo di strumento vivo di partecipazione democratica, lanciando ai dirigenti la proposta di valutare un’idea progettuale per un bando di concorso pubblico, aperto a tutte le categorie di scuole interessate del territorio, relativo ad una più approfondita conoscenza della Costituzione Italiana.

Sindaco con gli alunni“Attraverso questo omaggio” – afferma Ernesto Sica – “abbiamo inteso affermare che la nostra Costituzione è custode dei migliori valori della convivenza civile del Paese; e si rivela, oggi più che mai, occasione di approfondimento culturale e di confronto democratico. Questa la ragione per la quale ho voluto incontrare gli alunni delle scuole elementari e medie della Città e, con soddisfazione, ho potuto constatare che c’è una grande predisposizione ad ascoltare, ad accogliere e ad imparare”.

L’Ufficio Stampa
Stefania Maffeo