Mario Fattoruso si laurea campione italiano di paracadutismo a Fano

A Fano Mario Fattoruso (a sinistra nella foto) si laurea campione italiano di paracadutismo nella categoria Assoluti della disciplina RW4: il plauso dell’Amministrazione

Un nuovo straordinario successo per Mario Fattoruso. Il 24enne atleta di Pontecagnano Faiano, infatti, con la sua squadra denominata ‘eX3MO’, è salito sul gradino più alto del podio, con un netto distacco dai concorrenti, al campionato italiano di paracadutismo nella categoria Assoluti della disciplina RW4 (Lavoro relativo a 4) che si è svolto a Fano, in provincia di Pesaro e Urbino, nelle Marche, dal 24 al 28 agosto 2011. Grande soddisfazione da parte dell’Amministrazione con un plauso che giunge dal Sindaco Ernesto Sica e dall’Assessore allo Sport Antonio Vecchione. Undici le squadre partecipanti alla manifestazione tricolore che ha fatto registrare un notevole seguito di sportivi ed appassionati dei lanci. Insieme a Fattoruso (il più giovane della squadra) hanno gioito e sono stati premiati i compagni del team Ivan Quadrio di Milano, Placido Udine di Vicenza, Fabio Lorenzetti di Vicenza, il videoperatore Massimo Fiorini di Bologna ed, ovviamente, l’allenatore Pete Allum, italo-inglese pluricampione del mondo. Grazie a questa vittoria, rappresenteranno l’Italia, nella stessa categoria, ai prossimi Campionati Mondiali che si svolgeranno a Dubai, negli Emirati Arabi, nel 2012, dove si confronteranno con gli altri paesi partecipanti (un team per ogni nazione). La stessa squadra, inoltre, prima di divenire assoluta protagonista a Fano, è stata reduce da un ottimo quinto posto alla Coppa del Mondo (più squadre per ogni nazione, nella circostanza due erano italiane) che si è tenuta a Saarlouis, in Germania, dall’1 all’8 agosto 2011. Un piazzamento che ha preceduto la brillante vittoria raggiunta nelle Marche e l’accesso ai mondiali di Dubai dove Fattoruso, ora campione italiano ed in passato plurivicecampione italiano e con un curriculum sportivo ricco di tanti successi, conta di trionfare ancora.

“Sono davvero orgoglioso di questo grande risultato raggiunto a Fano con immensi sacrifici. Il primo posto era un obiettivo fortemente ambito da me come dai miei compagni di squadra ed è stata la prima vittoria al campionato italiano per ognuno di noi. Ringrazio tutti loro per la splendida collaborazione, atleti, videoperatore ed allenatore che ci ha seguiti con grande costanza e passione. Questo grande traguardo ci consente di partecipare al Campionato Mondiale a Dubai dove orgogliosamente rappresenteremo il nostro paese e saremo sostenuti dall’Aeroclub d’Italia. Auspichiamo, a tal proposito, che dalla classe imprenditoriale ci giunga un forte sostegno per ambire al podio anche in questa circostanza” afferma il campione Mario Fattoruso.

“C’è piena soddisfazione da parte nostra per il trionfo raggiunto da Mario Fattoruso e dalla sua squadra ai campionati mondiali di paracadutismo che si sono svolti a Fano. Il giovane atleta, ancora una volta, ha portato in alto il nome della nostra Città in ambito sportivo e abbiamo piena fiducia nei suoi prossimi ed importanti appuntamenti come i Campionati Mondiali a Dubai. Pontecagnano Faiano continua così a farsi conoscere ed apprezzare anche grazie a questi prestigiosi traguardi nello sport. L’Amministrazione consegnerà nei prossimi giorni un riconoscimento al campione Mario Fattoruso ringraziandolo nuovamente a nome dell’intera cittadinanza. Siamo davvero orgogliosi di lui” dichiara l’Assessore allo Sport Antonio Vecchione.