Michele Pezzullo nuovo comandante Polizia Municipale

Stamane, nel corso di una conferenza stampa, il sindaco Ernesto Sica, con l’assessore alla Pubblica Sicurezza Corrado Catenacci, hanno presentato il nuovo comandante della Polizia Municipale Michele Pezzullo.

michele-pezzulloCinquantanove anni, nato a Frattamaggiore, laureato in Scienze Politiche, Michele Pezzullo ha ricoperto numerosi incarichi di prestigio: già dirigente del settore Polizia Municipale di Frattamaggiore, Cava de’ Tirreni, Pomigliano d’Arco, Castellamare di Stabia, Aversa e Giugliano, ha al suo attivo docenze e relazioni in corsi di aggiornamento e specializzazione in materia di polizia amministrativa.

Il Primo Cittadino, nel ringraziare per l’impegno profuso il predecessore Fabrizio Leone, ora nominato vicesegretario generale e responsabile servizio Sportello del Cittadino, ha voluto rimarcare l’impegno dell’Amministrazione e suo personale per favorire ed accelerare il cambiamento dell’assetto burocratico – amministrativo; era presente, fra gli altri, anche il nuovo responsabile dei servizi Patrimonio Comunale, Igiene Urbana e Tutela Ambientale, Cimitero, Vincenzo Zuccaro.

“Questo è il primo passo di un processo di riorganizzazione della macchina amministrativa che si completerà nei prossimi giorni per ridare slancio alla stessa al fine di migliorare il funzionamento e favorire l’efficienza dei servizi al cittadino oltre a ridare linfa ed entusiasmo al personale. Con la nomina di Michele Pezzullo iniziamo una grande sfida nella quale pezzullo-sicasaremo intransigenti; più vigili in strada, affinché possano, con la loro presenza, essere sempre più punto di riferimento per la Comunità. Entro l’anno aumenteremo l’organico con altre 5 unità ed aspiriamo a raddoppiare il numero nel 2010″.

Il nuovo Comandante ha evidenziato la necessità di una programmazione dinamica che preveda una grande sinergia tra le Forze dell’Ordine, con la dislocazione della Polizia Locale nelle varie frazioni del territorio, segnatamente sul litorale e nei luoghi maggiormente a rischio, al fine di garantire una costante presenza nell’ambito di una turnazione che assicuri, il più possibile, l’azione diuturna della Polizia Municipale.

L’Ufficio Stampa

Stefania Maffeo