MONUMENTO DEDICATO AL LAVORO ED ALLE SUE VITTIME

Il sindaco Ernesto Sica e Paolo Manzo, presidente dell’associazione “L’Altra Città”, presenteranno, in una Conferenza Stampa convocata per sabato 14 marzo p. v. alle ore 11.00 presso il Palazzo di Città, il progetto relativo al “Monumento dedicato al lavoro ed alle sue vittime”.

L’opera sarà creata dal maestro Franco Anfuso e donata, dall’Associazione, alla Città di Pontecagnano Faiano.

Saranno presenti, con il delegato del prefetto di Salerno Claudio Meoli, il presidente della Corte di Appello Matteo Casale ed i Direttori Generali delle AASSLL SA1 Alberto D’Anna, SA2 Federico Pagano e SA3 Donato M. T. Saracino.

“Questa Comunità è grata all’associazione “L’Altra Città” ed al maestro Anfuso per la preziosa opera che sarà realizzata e che assume in sé più significati; non già un monumento di solo valore estetico, ma un simbolo autentico della probità, del lavoro e del sacrificio di chi nelle fabbriche, nelle strade, nei cantieri ed in ogni campo presso cui operi contribuisce a costruire, quotidianamente, il bene comune, condizione essenziale di convivenza civile e di dignità”. Così commenta l’iniziativa il Primo Cittadino Ernesto Sica.

L’Ufficio Stampa

Stefania Maffeo