Politiche giovanili l’ufficio Informagiovani scende in piazza con il progetto Intraprendere

Domenica mattina, 14 marzo c.a., dalle ore 11 alle 12.30 l’ufficio Informagiovani sarà presente con un gazebo in Piazza Sabbato per un momento di confronto e di presentazione alla Città del progetto “Intraprendere” al quale sarà possibile iscriversi.

Attraverso l’attivazione dei laboratori informagiovani, politiche giovanili e servizi bibliotecari, con il supporto tecnico della società QS&Partners, si intende ampliare la gamma dei servizi erogati dall’Ente, promuovere nuove opportunità per l’inserimento lavorativo e momenti di aggregazione per i giovani del comprensorio. Tutti gli interessati possono presentare manifestazione di interesse per usufruire dei servizi riguardanti l’erogazione di informazioni sulle tematiche delle work experience, stage aziendali, lavoro autonomo, formazione ed orientamento. Gli incontri potranno essere organizzati per gruppi o individualmente. Sono previsti workshop in sede o itineranti riguardanti la creazione d’impresa, l’associazionismo, i fondi comunitari, l’internazionalizzazione, la formazione professionale, per consentire una più stretta collaborazione con il mondo del lavoro. I laboratori che rientrano nel progetto “Intraprendere” sono attivi presso la biblioteca comunale in via Europa (presso Villa Crudele) nei giorni mercoledì (16-19 laboratorio informagiovani) e venerdì (16-19 laboratorio politiche giovanili).

Per maggiori informazioni è possibile rivolgersi agli uffici comunali della biblioteca e di informagiovani.

tel. 089386918 – (Abilitare Javascript per visualizzare l'email).