Prima uscita stagione per il Pontecagnano Femminile. A Morcone il Trecase vince (3-1) ma il Pontecagnano convince

gerarda-esposito-pontecagnanoComunicato stampa n.3 stagione 2009- 2010

Vesevus Trecase – Pontecagnano Femminile 3-1

Vesevus Trecase: Leone, Mascolo, Ferrara, Sica, Ascione, Castro, Catapano, Provenzano, De Cesare, Ranavolo, Pastorini. A disp.: Manzo, Coppola, Pecoraro, Terracciano, Fontanella, Esposito. All. Marano

Pontecagnano Femminile: Radu (46′ Senatore), Manzo, Lapenta (46′ Desiderio), Belviso (60′ Di Maria), Carbone, Benigni, Rizzo (40′ Dragone), Pasquariello, Vitale, Strollo (46′ D’Ambrosio), Esposito (44′ Setaro). All. Saggese.

Arbitro: Rosati di Frattamaggiore.

Reti: 6′ Esposito (P), 25′ Provenzano (VT), 55′ Pastorini (VT), 90′ Mascolo (VT).

Note: Gara disputata al ‘Comunale’ di Morcone (Benevento). Pomeriggio di sole, terreno di gioco in buone condizioni.

MORCONE (BN) – Esordio stagionale per il Pontecagnano Femminile che, nella prima amichevole della stagione, viene sconfitta per 3-1 dal Vesevus Trecase di mister Marano. Nonostante il risultato, le picentine di Saggese tengono bene il campo al cospetto delle partenopee, impegnate da domenica prossima nel campionato nazionale di serie B. Un Pontecagnano bello ed imprevedibile nei primi 45 minuti di gioco, capace di passare in vantaggio dopo 6 giri di lancette e chiudere la prima frazione di gioco sull’1-1. Nella ripresa, complice la girandola di sostituzioni attuata da Saggese, la squadra nerazzurra perde di brillantezza e il Vesevus viene fuori mettendo al sicuro il risultato con Pastorini e Mascolo. Tuttavia, il test è stato utile per Saggese che ha trovato riscontri positivi con l’ottima prova di Carbone, Elena Vitale e Marianna Rizzo.

Venendo al dato tecnico, la partita inizia con un Pontecagnano non affatto intimorito dal blasone delle avversarie, affrontando la gara in modo gagliardo. E al 6’, da un passaggio filtrante di Vitale, Gerarda Esposito (nella foto) crea la specialità della casa: contropiede fulminante e Leone battuta senza problemi. Il Vesevus incassa il colpo e riorganizza le idee per trovare un varco nella retroguardia pontecagnanese. E al 25’ è un tiro dalla distanza di Provenzano a superare Radu, che nulla può sulla conclusione dell’atleta napoletana che si insacca sotto la traversa. Il pari del Trecase non demoralizza il Pontecagnano, che spinge sull’acceleratore e continua a rendersi pericolosa dalle parti di Leone. Al 35’ l’occasione più ghiotta: Strollo si procura un calcio di rigore ma dagli undici metri si fa ipnotizzare dall’estremo difensore del Trecase.

Nella ripresa Saggese concede spazio alle secondo linee e il Trecase chiude la partita con Pastorini (55’), autrice di un perfetto calcio di punizione, e Mascolo (90’) che in contropiede firma il definitivo 3-1.

Domani, dopo le canoniche 24 ore di riposo concesse da mister Saggese, la squadra nerazzurra ritornerà al lavoro al Centro Sportivo ‘Mary Rosy’ di Pontecagnano.