Successo per il secondo appuntamento della rassegna dedicata all’Artigianato

Aria di festa al secondo appuntamento della Rassegna itinerante dedicata all’Artigianato che si è svolta ieri negli spazi dei Giardini pubblici di via Carducci, patrocinata dal Comune di Pontecagnano Faiano, guidato dal Sindaco Ernesto Sica, ed organizzata dall’Associazione culturale “DonnArte” presieduta da Assunta Abate. Tante persone hanno preso letteralmente d’assalto i circa 30 stand di artigiani che hanno proposto lavori unici ed originali attraverso l’arte del riciclo e la sapienza di tante donne che hanno fatto riscoprire ai visitatori arti antiche, come quella del merletto a tombolo. Artigiani, provenienti dall’intero comprensorio, hanno esposto i propri lavori realizzati in legno, ceramica e stoffa, suscitando l’apprezzamento dei tanti avventori. Il Primo Cittadino ha effettuato una visita agli stand in compagnia della presidente dell’Associazione “DonnArte”. “Non posso che congratularmi con l’organizzazione- ha detto il Sindaco- per l’ottimo lavoro svolto. La manifestazione ha tutte le carte in regola per poter crescere e l’Ente non farà mancare il suo sostegno”.
La Rassegna ha visto la partecipazione di tanti bambini coinvolti da Cristina Miceli , del Centro Studi “Joy Dance”, in divertenti momenti di animazione. Impegnati con i più piccoli anche i ragazzi del laboratorio teatrale dell’Associazione Culturale “Ombra”. In serata spazio al ballo con uno spettacolo di flamenco. “Lo scopo dell’iniziativa è quella di valorizzare l’artigianato locale e quanto l’intero territorio dei Picentini riesce ad esprimere”, ha detto Assunta Abate.
Il 20 maggio prossimo la Rassegna tornerà al Belvedere Marittimo in località Magazzeno, con la collaborazione della locale Associazione “Costa Picentina”. Il 3 giugno la location sarà ancora quella dei Giardini pubblici di via Carducci, mentre il 24 giugno gli stand saranno di nuovo allestiti nell’area del Belvedere Marittimo. L’orario di apertura degli stand sarà sempre dalle 10 alle 20.