Svaghi d’estate: campus e laboratori ludico – ricreativi

Prende il via lunedì 22 giugno p. v. il programma “Svaghi d’estate”, una serie di iniziative a favore di 160 bambini di età compresa tra i 5 ed i 13 anni, in collaborazione con le cooperative sociali “Il Girasole” ed “Il villaggio di Esteban”, nell’ambito delle attività previste dal progetto “Chioccia”, allo scopo di offrire la possibilità ai ragazzi di socializzare divertendosi e di effettuare un percorso educativo finalizzato alla crescita personale ed all’acquisizione di capacità di partecipazione e responsabilità.

L’iniziativa, fortemente voluta dal sindaco Ernesto Sica e dall’assessore alle Politiche Sociali Alfonso Sparano, prevede due turni di campus e dei laboratori ludico – ricreativi di musica e canto, lettura e creatività, presso Villa Crudele.

I bambini che partecipano alla colonia potranno recarsi in piscina, alla fattoria didattica Paolillo, al Museo Archeologico Nazionale, all’Oasi di Cava de’ Tirreni, al Centro Ippico e svolgere tante altre attività e giochi vari, anche nel pomeriggio, al Parco Archeologico, seguiti da figure professionali di alta specializzazione.

L’Ufficio Stampa

Stefania Maffeo